1

slogan

"Lascia che ti racconti di un posto da qualche parte su a New York dove la gente è allegra e passa la notte a ballare. Tutti si sentono meglio passando la notte a ballare."
Sam Cooke, "Twisting the Night Away"
 

Sondaggi

Quale libro preferisci?
 

Chi è online

 1 visitatore online

IO SONO LE VOCI

PDFStampaE-mail

03 08/13 | 00:00 Scritto da Administrator

300 vociIO SONO LE VOCI di Danilo Arona

Edizioni Anordest

Costo: € 12,90
ISBN 978-88-96742-89-1

Uccise cinque bambini biondi all'interno di un cinema nell'arco di vent'anni. Lo catturarono e lo rinchiusero in un carcere speciale. Lo avevano battezzato “il Proiezionista”. Una spericolata giornalista andò a intervistarlo pochi giorni fa e scoprì che a Milano negli anni Settanta un altro “Proiezionista” aveva massacrato tante donne. Giovani, vecchie, per bene o perdute. Ieri la giornalista è morta, uccisa come in un film. Oggi comincia la caccia. L'indagine più serrata e sorprendente della storia criminale d'Italia. Perché lo schermo cinematografico può uccidere per procura. Basta che qualcuno si connetta con il Demiurgo delle Immagini e ascolti le voci. Qualcuno. Forse neppure uno. Forse tanti.

SINOSSI

Da sempre in Italia avvengono omicidi inspiegabili che sembrano trovare una loro magra giustificazione nella ferocia esibita. Dagli anni Sessanta poi è in atto un'escalation. Prima in una città di provincia nel nord Italia. Poi a Milano nel decennio successivo con giovani donne trucidate attraverso modalità di raro sadismo. Sino a quando ai giorni nostri una giovane e determinata giornalista investigativa, Cassandra Giordano, non scopre un impensabile filo rosso che collega delitti tra loro lontani nel tempo e nella geografia: la visione di certi film, il cosiddetto effetto Copycat, le voci nel cervello che ti spingono a uccidere emulando gli omicidi passati sullo schermo in tante famose opere cinematografiche. Ma, una volta scoperchiato il vaso di Pandora, Cassandra ne diventa vittima, innestando una nuova e ancora più feroce serie di delitti per imitazione. Una sequenza sanguinosa che la vede morire, prima vittima della nuova ondata omicida, sotto il guanto artigliato del leggendario Uomo Nero di Elm Street, Freddy Krueger. Ma può essere possibile un crimine del genere nell'Italia contemporanea? Si tratta di uno o più assassini? Magari una nuova stirpe di psicopatici ben mimetizzati nella normalità quotidiana? Arianna Giordano, sorella minore della giornalista, e un coriaceo ispettore di polizia si lanciano nella più incredibile delle indagini: svelare l'enigma degli omicidi Copycat, giungendo a smascherare il più insospettabile dei serial killer. E Milano si trasforma in un sanguinario set cinematografico.

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Agosto 2013 14:56

Informativa sull'uso dei cookies