Case abbandonate

un film di Alessandro Scillitani e Mirella Gazzotti

Una produzione Biennale del Paesaggio – Fragola Film

Regia e musiche di Alessandro Scillitani

Con la partecipazione di Tonino Guerra, Pupi Avati, Marco Revelli, Massimo Bubola, Vito Teti, Riccardo Marchesini, Danilo Arona, Fabio Iemmi, Antonella Tarpino, Cesare Bastelli.

Italia, 2011.

Non solo libri, ma anche una partecipazione piccola ma attiva alla creazione di questo stupendo documentario che porta alla luce una delle realtà gotiche e nascoste della nostra nazione. Case abbandonate, tante, nascoste. La loro esistenza è accompagnata da leggende, racconti (spesso di terrori dell'infanzia e di fantasmi), storie da raccogliere anche attraverso tracce abbozzate, storie che scelgono di farsi scoprire, storie nascoste che devono essere inseguite con la curiosità e l'immaginifico stupore tipico della gioventù. Un film frutto di un impegno che vuole cogliere l'essenza e le caratteristiche dei luoghi e dei paesaggi, volti di un paese che ha purtroppo l'attitudine a dimenticare, a trascurare il valore della memoria. Questo lavoro documenta ciò che va sgretolandosi giorno dopo giorno.

Chi sono

La mia passione per il fantastico è nata, non poteva essere diversamente, al cinema. Complice una mia indimenticabile zia che nutriva un insano amore per il giallo e l'horror e, di nascosto dal marito, trascorreva molti dei suoi pomeriggi al cinema quando si proiettava qualcosa in tema.

Leggi tutto...

Privacy Policy

Seguimi

Contattami

Danilo Arona

darona@tin.it


TOP